"Perdita" per Nintendo E3 2020 è una bufala

I piani persi per la conferenza stampa originale dell'E3 2020 di Nintendo sembra essere trapelata ieri, sostenendo che Metroid Prime 4, un nuovo Paper Mario e altri sarebbero comparsi durante lo spettacolo dell'azienda. Tuttavia, si scopre che la fuga era semplicemente una bufala elaborata come parte di uno scherzo del primo di aprile.

Inizialmente, le immagini Flipnote avevano iniziato a circolare online, il che sembrava mostrare la presentazione E3 di Nintendo in una sorta di formato storyboard. Nelle immagini erano inclusi un disegno approssimativo di una scena di Metroid Prime 4, il capitano Olimar di Pikmin e un disegno apparentemente di Shigeru Miyamoto con le parole "E3 Direct 2020". Le immagini hanno portato a tonnellate di speculazioni online, ma da allora si sono rivelate false.

Un utente di Twitter coinvolto nella "fuga" ha spiegato che inizialmente si trattava di uno scherzo per "scherzare su un paio di corporazioni Discord". Tuttavia, la perdita è rapidamente sfuggita di mano, diffondendosi rapidamente su Internet, guidando voci e speculazioni. Molti speravano in un Nintendo Direct integrale, e mentre Nintendo ha rilasciato un Mini Direct pochi giorni fa, l'incidente ha risvegliato le voci secondo cui qualcosa di grave potrebbe venire da Nintendo.

Altre fughe, che sembrano credibili, hanno rivelato potenziali piani per la maggior parte dei giochi di Super Mario da rimasterizzare per Switch, dai titoli retrò originali a molti dei più moderni 3D. Tali perdite rimangono non confermate, ma vari addetti ai lavori le hanno appoggiate.

Il primo di aprile tende a confondere le acque di notizie legittime ogni anno, portando a costanti speculazioni. Con il mondo nel relativo caos, molti avevano sperato che il primo di aprile avrebbe preso posto in secondo piano quest'anno, anche se sembra che non sia già così. Da quando la perdita si è rivelata falsa, l'utente ha dovuto affrontare un torrente di molestie da parte dei fan delusi di Nintendo. Da allora l'utente ha impostato il proprio profilo come privato per evitare ulteriori abusi.

Le immagini continuano a circolare online, il che sicuramente causerà ancora più confusione. Speriamo che Nintendo abbia qualcosa di più ufficiale da condividere con i fan nelle prossime settimane per i suoi franchise più grandi, ma fino ad allora, i fan dovranno solo essere pazienti.

Raccomandato

GTA Online è di nuovo in calo per alcuni giocatori
2019
Le armi più forti in The Witcher 3: Wild Hunt
2019
5 giochi PlayStation Plus di febbraio che i fan di PS4 impazzirebbero
2019