I 10 nemici più forti nel residuo: dalle ceneri, classificato

Incontrerai diversi nemici brutali e difficili mentre viaggi attraverso le varie dimensioni in Remnant: From The Ashes . Di gran lunga i più difficili che incontrerai sono i boss del mondo e i boss del dungeon opzionali.

Non ti imbatterai in tutti questi in un singolo playthrough dato che il World Boss si alterna tra due opzioni in modo casuale e alcune possono essere escluse, ma anche in questo caso sei in battaglie difficili per battere il gioco. Che si tratti di abbattere un boss per far progredire la storia o per ottenere l'accesso a un oggetto potente, ecco i nemici più forti che dovrai affrontare e alcuni consigli su come abbatterli.

10 Stormcaller

Questo boss della prigione si trova nel regno di Yaesha e rappresenta una sfida difficile se non sei preparato. Se il nome non era un indizio, lo Stormcaller invierà spam con i fulmini per distruggerti, sia che si tratti di evocare dardi dal cielo o di creare sfere per inseguirti.

Il trucco è continuare a muoverti per schivare i bulloni, sparare alle sfere come appaiono e ottenere colpi contro il Stormcaller ogni volta che puoi. La tua ricompensa per aver abbattuto questo nemico è lo Storm Crystal per creare la mod dell'arma Storm Caller che crea una tempesta elettrica a mano intorno a te quando viene utilizzata.

9 The Warden

Il Guardiano è anche un boss sotterraneo che può essere duro se non stai attento e gestisci la folla in modo efficiente. Ti lancia uno sguardo o si avvicina per lanciare una combo a tre colpi. Rimanere in movimento per evitare entrambi, dove diventa difficile è la lancia a campana che posiziona che evoca aggiunge. Cerca di estrarre questa campana nel momento in cui la posiziona per evitare che si generino troppe aggiunte o verrai sopraffatto rapidamente.

Ucciderlo lascerà cadere Kin Kin Callers che viene utilizzato per creare l'arma mod Song of Swords. Questa mod creerà un'aura di 20 metri che aumenta del 15% i danni di qualsiasi eroe che la sta in piedi.

8 Totem Father

Il Totem Father è un boss mondiale che potrebbe essere trovato nel regno di Yaesha e la sua sconfitta è necessaria per progredire. Combatte dalle cime delle colonne saltellando per attaccarti o piazzare totem. Quando è sulle colonne, schiva i suoi attacchi e infligge danni. Quando è fuori dalle colonne, concentrati sull'evasione dei suoi attacchi e sulla distruzione dei totem piazzati.

Se riesci a gestire le aggiunte e i totem, avrai maggiori possibilità di successo, ma può essere difficile quando sta attaccando. Sconfiggendolo in modalità hardcore lascia cadere il potente Ring of Supremacy.

7 Shatter And Shade

Questi boss della prigione del regno di Rhom combatteranno fianco a fianco e possono essere difficili da abbattere insieme. Shade è un combattente a distanza e Shatter ti molesterà in mischia. Si consiglia di abbattere prima Shade poiché questo rende molto più facile combattere Shatter senza dover schivare gli attacchi a distanza che Shade ti lancia, per non parlare del fatto che non dovrai preoccuparti del suo devastante attacco con la palla radioattiva.

Inoltre impedisce loro di usare un brutale attacco combinato che crea sfere radioattive, mette un campo di forza attorno a loro e fa sì che gli additivi inizino a fuoriuscire dalle pareti. In questa fase, abbassa gli add e aspetta che il campo di forza scenda.

6 Ravager

Il Ravager è una bestia mortale trovata nel regno di Yaesha e, se appare, deve essere ucciso per progredire. Certo, è facile sconfiggere se si gioca la ninna nanna tramite il puzzle a campana che lo farà dormire e ti darà l'Artiglio dello Stalker usato per fabbricare Cicatrice del dio della giungla, un'arma da mischia potente. Se vuoi la pistola più forte di Curse of the Jungle God, dovrai combatterlo.

In combattimento, è un attaccante corpo a corpo rapido e feroce che ti salterà in giro e ti taglierà a nastri con i suoi artigli. Quando fai abbastanza danno, fuggirà temporaneamente e invierà altri dopo di te prima di tornare con una vendetta.

5 Canker

Molti fan pensano che questo sia il nemico più duro del gioco ed è interamente basato sulla tua build e abilità come giocatore. Ciò che rende difficile questa lotta è che sei ininterrotto poiché la stanza inizierà a riempirsi d'acqua che ti farà uccidere.

Più acqua nella stanza, più difficile è vedere le bombe corrosive che Canker crea e il suo attacco di onde sonore avrà maggiori probabilità di abbatterti. Oltre a tutte queste sciocchezze, devi fare i conti con lo sciame occasionale di aggiunte. Evita le bombe, posizionati sui lati per evitare le onde e abbassa il Canker il più rapidamente possibile.

4 Assalto

La lotta più dura che incontrerai nel regno di Yaesha è contro Onslaught. Questo boss è un incubo grazie alla sua capacità di battere le palpebre sul campo di battaglia, scomparendo e riapparendo dove vuole. Onslaught utilizzerà questa abilità per schivare gli attacchi, accecare il giocatore e dare inizio a un brutale assalto frontale in cui appare dal nulla e ti colpisce in faccia.

La chiave è rimanere in movimento e cercare di tenere d'occhio lui e dove riappare. È una danza pericolosa e ti imbatterai ripetutamente in un'imboscata nonostante i tuoi migliori sforzi.

3 Re Immortale

Il sovrano del regno di Rhom è una lotta contro i boss del tutto facoltativa, ma è necessario se si vuole bypassare del tutto Corsus, mantenere il cuore del guardiano da dare alla regina Iskal e se si desidera la potente rovina.

Nella prima fase della battaglia, proverà a sciamarti con aggiunte ed evoca due sfere volanti. Una volta sconfitti, estrarrà le sue armi da mischia e ti inseguirà lentamente nella seconda fase. Non lasciarti colpire con la sua combo o è un'insta-uccisione. Nella fase finale, cerca di rigenerare la salute con l'altare mentre l'evocazione aggiunge per farti distrarre. Dopo aver recuperato un po 'di salute, ricomincerà dalla prima fase con qualunque salute abbia.

2 Ixillis

Molti combatteranno volentieri il Re Immortale per evitare questo boss su Corsus. L'Ixillis è il boss finale di quel regno e un incubo assoluto. Non ci sono aggiunte, mai, ma questo perché questo mostruoso duo non ne ha bisogno.

La strategia migliore è quella di abbattere le sfere non appena compaiono, schivare gli attacchi, colpire la sfera principale con proiettili durante il loro attacco Urlo e infliggere danni ad entrambe le creature allo stesso modo. Una volta che uno di loro viene ucciso, l'altro diventa infuriato e molto più pericoloso. Ucciderli entrambi in breve successione oltre a rendere più facile il combattimento può farti diventare il Guardian Tentacle che viene utilizzato per rendere l'ascia del guardiano.

1 The Dreamer / Nightmare

Di gran lunga il nemico più forte che incontrerai nel gioco è il boss finale The Dreamer e The Nightmare. Senza rovinare nulla, questo boss inizia come il Sognatore, che è una fase molto più semplice fintanto che lo sconfiggi rapidamente prima che vengano generate le radici che possono rovinare la tua giornata. Tuttavia, puoi far sì che The Dreamer danneggi le sue radici attraverso il posizionamento.

Passerà all'incubo, che è significativamente più duro. Verrai portato nel Regno dell'Ombra dove subirai continui danni e dovrai attraversare il portale per fuggire, anche se ogni nemico che uccidi ti darà un danno maggiore. Quando ritorni attraverso il portale, usa il tuo danno potenziato per attaccare il mostro fino a quando appare il Sognatore, quindi focalizza il tuo fuoco su di esso. È un processo abbastanza semplice, ma brutalmente difficile da realizzare.

Raccomandato

Red Dead Redemption 2 Area di espansione certificata
2019
Skyrim: 10 mod essenziali per un gioco coinvolgente (che funzionano su Xbox)
2019
Gioco Yu-Gi-Oh Disponibile su PC, PS4 e Xbox One
2019